Facebook, fan page e fan

5 Comments »

Avere una fan page su facebook, con tanti seguaci, è senza dubbio la moda del momento. Si sono sviluppate a riguardo molteplici offerte di altrettante agenzie, che promettono di aumentare in modo esponenziale i fan di una pagina su facebook, tanto che si è arrivato a parlare di programmi di Pay Per Fan.
Sulla utilità di queste azioni non mi esprimo, non capisco quale valore possa avere per un’azienda acquistare dei fan, o promettere ricchi premi e cotillion se si diventa fan della propria pagina (anhe se dell’azienda non si apprezzano i prodotto e/o i servizi).
A riguardo questa mattina il Daily Net, riporta un articolo di Federico Capeci, del quale mi piace condividere un passaggio:

in media, il 38% dei fan di una pagina ufficiale di brand su Facebook non è cliente del brand stesso. Al di là delle attenuanti fornite dai casi specifici di prodotti di lusso o comunque di marche aspirazionali, il dato illustra un quadro a dir poco disorientante: ma di che razza di fan si tratta? Chi sono? Come mai e quando sono diventati fan?

5 Responses

La validità scientifica della ricerca mi pare piuttosto opinabile. Sopratutto non è specificato come è stato selezionato il campione analizzato.

  • Anche se non tutti i membri sono clienti, in un futuro potrebbero diventare clienti fidelizzati

  • We’re a group of volunteers and starting a new scheme in
    our community. Your site offered us with valuable info to work
    on. You’ve done a formidable job and our whole
    community will be grateful to you.

    Here is my site … drip feed backlinks

  • kensington uggs cheap online sale…

    999 The creation of this new antitheft not merely eye-catching but in addition simple. She wouldn’t discuss carats or price tag tags although displaying me a hoop equivalent to your 1 Ponder purchased that was produced by Precision Established….

  • Leave a Reply